SELECT * FROM sppacchettianagrafica WHERE (titolo,idAgenzia,idtouroperator,idstruttura,pacchettoservizi) = (SELECT titolo,idAgenzia,idtouroperator,idstruttura,pacchettoservizi FROM sppacchettianagrafica WHERE id=319)
Pacchetto
Logo
Operatori del turismo


Convenzionato



Pacchetto servizi Villagio

Durata pacchetto:
1 Giorno
A partire da €
Visualizza


A partire da €

Mostra mappa

Pacchetto

Strutture ricettive associate al pacchetto


Struttura Sistemazione - Posti Letto - Quantità Solo pernottamento Colazione Mezza pensione Pensione completa    
Villaggio Belfiore 1 x Appartamento 2 locali da 2 a 4 persone (2 PAX)
80 € 90 € 80 € 100 € Altre 9 soluzioni Servizi Extra
  1 x Camera comfort da 1 a 2 persone (2 PAX)
85 € 95 € 114 € 134 €    
  1 x Casa mobile due locali da 2 a 4 persone (2 PAX)
94 € 99 € 218 € 238 €    
  1 x Piazzola 60 mq può ospitare da 1 a 5 persone (2 PAX)
90 € 100 € 120 € 140 €    
  1 x Camera delux da 1 a 3 persone (2 PAX)
92 € 102 € 122 € 142 €    
  1 x Camera doppia d a 1a 2 Pax (2 PAX)
100 € 110 € 150 € 190 €    
  1 x Bungalow 2 locali da 1 a 4 pax (2 PAX)
102 € 112 € 162 € 202 €    
  1 x Camera quadrupla da 1 a 4 pax (2 PAX)
127 € 137 € 176 € 216 €    
  1 x Camera doppia delux da 1 a 2 persone (2 PAX)
132 € 142 € 182 € 222 €    
  1 x Bungalow 3 locali e bagno da 2 a 6 persone (2 PAX)
140 € 150 € 170 € 190 €    

Descrizione


INFORMAZIONI SULLA STRUTTURA RICETTIVA. I Il Campeggio mare si trova sulla spiaggia e dotato di piazzole,tende,Bungalow, case mobili, appartamenti e hotel L'Hotel è ideale sia per soggiorni di piacere che di lavoro; dispone di 45 camere di varia tipologia, tutte dotate di aria condizionata, TV satellitare, telefono, collegamento Internet, mini-bar e cassetta di sicurezza. Un ampio ristorante è a disposizione dei nostri clienti, dove potranno assaporare piatti tipici della cucina regionale e degustare vini locali e nazionali; la struttura comprende anche una sala colazioni, un bar, una sala congressi, ed un grande terrazzo panoramico, dotato di giardino pensile, piscina, bar e sala colazioni estiva. La posizione dell'Hotel consente di poter raggiungere facilmente le città vicine, quali Firenze, Siena, Perugia ed Assisi, in meno di un ora; Roma è raggiungibile in due ore di auto o treno. La stazione ferroviaria più vicina dista solo 4 Km, l'Autostrada A1 10 Km e proprio di fronte all'albergo è ubicata la fermata dei mezzi pubblici. L'hotel dispone inoltre di mountain bikes che possono essere prenotate gratuitamente per escursioni. Lo staff è in grado di organizzare, su richiesta, corsi di cucina, escursioni a cavallo, visite guidate a musei e monumenti delle città vicine, nonché degustazioni e visite a cantine e frantoi a Montalcino, Montepulciano e nella zona del Chianti.


Itinerario


Alla scoperta di località note e paesi caratteristici tra la Toscana e l'Umbria, luoghi ricchi di storia e fascino quali: Cortona, Monte San Savino, ed ovviamente Arezzo. Nell'antica cittadina etrusca di Cortona che ogni anno accoglie migliaia di visitatori, potrete ammirare le vie del centro, il Museo Archeologico (MAEC), le celle di San Francesco e altro ancora. Cortona, rappresenta il principale centro culturale e turistico della Val di Chiana aretina e si trova in una posizione strategica che permette, con brevi spostamenti, di raggiungere importanti centri artistici e culturali. Segnaliamo inoltre visita a Monte San Savino con il suo Museo Comunale, centro di antica tradizione ceramica. Questo paese della Val di Chiana aretina infatti è anche conosciuto per le sue ceramiche, che sapienti artigiani forgiano quotidianamente nelle loro botteghe, utilizzando tecniche antichissime e tramandate di generazione in generazione. Infine, città così ricca di arte, cultura e tradizioni, famosa per la sua Fiera Antiquaria, Arezzo ospita le opere ed i capolavori di alcuni tra i più grandi personaggi quali Piero della Francesca, Vasari, Petrarca, Cimabue e molti altri. Come non ricordare inoltre la Giostra del Saracino, una corsa di rievocazione medievale che d'estate, tra giugno e settembre, anima Piazza Grande. Arezzo, gemma incastonata fra le dolci colline toscane è feconda terra natale di illustri personalità, e come disse l'insigne poeta Giosuè Carducci: 'Basterebbe Arezzo alla gloria d'Italia'.


Informazioni Turistiche


AREZZO

La città di Arezzo è situata alla confluenza di tre delle quattro vallate che compongono la sua provincia. Direttamente a Nord della città ha inizio il Casentino, che è la valle percorsa dal primo tratto dell'Arno; a Nord-Ovest si trova il Valdarno Superiore, sempre percorso dall'Arno nel tratto che scorre fra Arezzo e Firenze; a Sud si trova la Val di Chiana, una pianura ricavata dalla bonifica di preesistenti paludi, il cui più importante corso d'acqua è il Canale Maestro della Chiana. Tramite l'agevole valico del Torrino e la valle del Cerfone, si ha accesso a Nord-Est alla quarta vallata, la Valtiberina, percorsa dal primo tratto del Tevere. Il territorio del comune è molto ampio e vario: si passa dalla pianura che si apre sulla Val di Chiana e sull'Arno, alle colline, a Sud della città, a zone montuose, soprattutto ad Est. Come conseguenza della grande estensione del territorio comunale i comuni che vi confinano sono numerosi: sul lato della Val di Chiana ci sono Civitella in Val di Chiana, Castiglion Fiorentino, Cortona, Monte San Savino e Marciano della Chiana; sul lato del Valdarno superiore ancora Civitella in Val di Chiana Laterina e Castiglion Fibocchi; sul lato del Casentino Capolona e Subbiano; sul lato della Valtiberina Anghiari, Monterchi e i due comuni umbri di Città di Castello e Monte Santa Maria Tiberina (toscano fino al 1927). Ogni prima domenica del mese e il sabato precedente si tiene nel centro storico la 'Fiera antiquaria'. Il 9, 10 e 11 settembre di ogni anno si tiene la 'fiera di settembre' (Fiera del Mestolo). L'ultima settimana di agosto si svolge un concorso corale polifonico internazionale dedicato a Guido Monaco al quale partecipano cori di altissimo livello provenienti da tutto il mondo, nel 2007 ha ospitato il Gran Premio Europeo di Canto Corale. In autunno si svolge il Festival Internazionale 'I Grandi Appuntamenti della Musica' organizzato dall'Ente Filarmonico Italiano con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e il contributo dei principali enti territoriali. Nel 1987 si è svolta ad Arezzo la prima edizione di Arezzo Wave, manifestazione rock divenuta punto di riferimento in Italia per le nuove tendenze musicali, le nuove proposte internazionali e prestigioso trampolino di lancio per i gruppi emergenti. Il festival si è tenuto ad Arezzo fino al 2006 portando in città come ospiti Ben Harper, Dave Matthews Band, Moby, Sonic Youth, The Residents, David Byrne, Jon Spencer, Skin oltre a tutti gli italiani più interessanti e importanti. Dal 2007 il festival si è spostato da Arezzo divenendo Italia Wave e si è svolto a Firenze, Livorno, Lecce con ospiti Scissor Sisters, Mika, The Good the Bad and the Queen, Kaiser Chefs, The Raveonettes, Gnarls Barkley, Speed Caravan, Chemical Brothers. Nel 2012 il festival è ritornato nella città che gli ha dato i natali. Dal 2007 al 2011 si svolge ad Arezzo PLAY Arezzo Art Festival, manifestazione culturale sempre incentrata sulla musica rock. Tra gli artisti invitati vi sono i Negrita, Peter Gabriel, Lou Reed, Joan Baez, Ben Harper, Goran Bregovic, Carmen Consoli, Max Gazzè, Peter Brook, Subsonica, Tracy Chapman e Patti Smith.


Servizi Fissi


GIORNO 1 - AREZZO

Arrivo in hotel, check-in e sistemazione nelle camere. Partenza per mezzo giro città di Arezzo. La visita della città comprendente la Basilica di S. Francesco con gli affreschi restaurati di Piero della Francesca, Pieve di S. Maria, splendido esempio di pieve romanica che conserva all'interno il celebre polittico di Pietro Lorenzetti del 1320, Piazza Grande con le Logge Vasari, Il Palazzo della Fraternita dei Laici e le più belle case torri medievali, la Cattedrale, notevole esempio di chiesa gotica con le meravigliose vetrate istoriate del Marcillat, l'affresco restaurato della Maddalena di Piero della Francesca, la chiesa di S. Domenico con il Crocifisso di Cimabue e l'Anfiteatro Romano. L'Anfiteatro Romano, tra via Crispi e via Margaritone, fu costruito nel I sec. d.C. con pietra arenaria e laterizi e conteneva circa ben 8.000 persone, ma ne restano oggi solo pochi ruderi. Su una parte dell'Anfiteatro fu costruito un convento degli Olivetani, oggi Museo Archeologico fondato nel 1822 dalla Fraternita dei Laici. Il Palazzo della Fraternita dei Laici sorge in piazza Grande. Nonostante la sua costruzione risalga a tre epoche diverse, l'insieme dei diversi stili, dà un meraviglioso risultato. La parte inferiore è gotica (XIV sec.), ma il palazzo fu completato in stile rinascimentale da Bernardo Rossellino nel XV sec. Il tutto è sovrastato da un campaniletto a vela disegnato dal Vasari (XVI sec.), dove si trova un orologio di Felice da Fossato, ancora funzionante che indica l'ora, il giorno e le fasi lunari, realizzato secondo la concezione tolemaica dell'universo, con la terra al centro intorno alla quale ruotano il sole e la luna La Casa del Petrarca sorge in via dell'Orto. Qui nacque il celebre poeta nel 1304, ma l'edificio attuale è frutto di una ricostruzione del XVI sec. e di più restauri. Oggi è sede dell'Accademia Petrarca di lettere, arti e scienze. Piazza Grande è la più antica piazza della città e una delle più belle d'Italia. Nonostante gli edifici che la circondano siano di epoche diverse, la piazza vanta un'incredibile armoniosità. A sud e ad est si hanno costruzioni medievali (Palazzo Tofani, Torre dei Làppoli), a nord è presente un palazzo del Cinquecento con loggiato vasariano, a ovest la pieve di Santa Maria, il palazzo del Tribunale e il quattrocentesco palazzo della Fraternita dei Laici. Piazza Grande, resa celebre in tutto il mondo anche dal film 'La vita è bella' di Roberto Beningni è, due volte all'anno, scenario della tradizionale 'Giostra del Saracino'. Inoltre, ogni prima domenica del mese e sabato precedente, si svolge anche qui la Fiera Antiquaria. La Fortezza Medicea, costruita nel 1500 dai Medici di Firenze, si trova sulla cima della collina di Arezzo e vanta un meraviglioso panorama. E' adibita a parco pubblico insieme ai giardini del 'Prato'. Ed inoltre: Palazzo dei Priori, sede del comune di Arezzo, si trova in piazza della Libertà. Costruito nel XIV sec., possiede una caratteristica torre quadrangolare e una grande loggia a tre ordini. Vi si trovano affreschi di Parri di Spinello e di Teofilo Torri; tele di Giorgio Vasari e di altri artisti aretini. Palazzo Pretorio, costruito tra il XIV e il XV sec., sorge in via dei Pileati. E' caratterizzato dalla facciata ricoperta di stemmi dei Podestà e Commissari fiorentini che governaro la città. Oggi è sede della biblioteca di Arezzo. Ed inoltre Casa Museo Ivan Bruschi, il Museo Diocesano ed altri monumenti ancora. Terminata la visita, ritorno in hotel, cena di benvenuto presso Ristorante 'Da Muzzicone' (www.ristorantedamuzzicone.com) a base di piatti della cucina locale e pernottamento. Per maggiori informazioni visita Italia.it o Wikipedia


Servizi extra prenotabili


Azienda Agricola

Azienda agricola il Castello

Azienda agricola il Castello produce Vino Olio una parte dell'azienda si occupa dell'allevamento dei Suini allo stato brado , oche, polli. Degustazioni di Vino, Olio e salumi su prenotazione L'azienda è anche Agriturismo, con ristorante dove si possono degustare i prodotti L'azienda è ubicata a Casiglion Fiorentino

Cipolle rosse al Kg
Prezzo: €2

Servizi extra non prenotabili


CASTELLANI antiquari in Cortona dal 1919 -(AR)

Fondata nel 1919 da Elim Castellani, che aprì il suo negozio di alto antiquariato e filatelia proprio a Cortona, in Via Nazionale. L’azienda ha avuto varie evoluzioni di gusti e stili, fino ad arrivare alla terza generazione, con il nipote Paolo Castellani, ad un antiquariato eclettico, attento all’evoluzione delle esigenze e di un crescente collezionismo raffinato. La vasta esperienza internazionale nel mercato dell’arte, acquisita in 30 anni di attività, lavorando con la casa d’aste Finarte e partecipando alla creazione del primo programma televisivo d’Antiquariato in Europa per conto della società Telemarket, ha permesso a Paolo Castellani di avere una grande rete di collaboratori in ogni parte del mondo, in modo tale da poter offrire ai clienti sempre nuove proposte e spunti per arredamenti unici. Famosa è la grande collezione di mobili in faggio curvato della seconda metà dell’Ottocento e la prima parte del Novecento, con esempi dei primi designer, quali Thonet, Hoffman, Loss, ecc. Numerosa è l’offerta di mobili e oggetti realizzati dai maestri ebanisti per stupire con la forma e la qualità i raffinati collezionisti del XIX e XX sec: poltrone a dondolo con diavoli intagliati, attaccapanni in rovere Foresta Nera con orsi, particolarissimi mobili a meccanismo, modelli di velieri. Inoltre, bellissima la collezione di vetri di Murano, con calici, vasi e sculture firmate all’acido Venini; le splendide sculture in terracotta Lenci, Essevi, ecc. Il nostro punto vendita è situato nella centralissima via Nazionale 39, detta anche ''rugapiana'', in pieno centro storico di Cortona, dove è situato Palazzo Ferretti, tra i più belli di Cortona, risalente al XVIII sec. Qui troverete le grandi vetrine del negozio Antichità Castellani 1919, avrete la possibilità di visitare lo showroom allestito nei saloni settecenteschi e gli immensi magazzini. Diponiamo inoltre di un magazzino di oltre 1000 mq che ospita tutta la nostra collezione. Antichità Castellani 1919 consegna in tutto il mondo, via aerea, via mare e tramite corriere espresso. I pagamenti possono essere effettuati tramite bonifico bancario, vaglia postale e con carta di credito Cortona via Nazionale 37,39,41 Tel. (+39) 0575 630751 Cell. (+39) 348 0638825 E-mail info@castellani1919.com


Pagamento e Penali


RECESSO/PENALITA’ DI CANCELLAZIONE La cancellazione del periodo prenotato comporterà: - la perdita totale della caparra confirmatoria (50% dell’importo complessivo del soggiorno), nel caso in cui la comunicazione venga data prima dei 30 giorni antecedenti l’arrivo previsto - la perdita totale di caparra+saldo (100% dell’importo complessivo del soggiorno), nel caso in cui la comunicazione venga data all’interno dei 30 giorni antecedenti l’arrivo previsto MODALITA’ DI PAGAMENTO BONIFICO BANCARIO Potete effettuare l’invio della caparra mediante bonifico bancario; richiedeteci via email le nostre coordinate. Si prega di inviare ricevuta del pagamento via email o via fax al numero +39 0575 979012 (la prenotazione diviene vincolante per la struttura solo al momento della ricezione del documento attestante l’avvenuto pagamento). CARTA DI CREDITO VIA FAX o EMAIL (VISA – MASTERCARD) E’ possibile garantire e pagare la prenotazione inviando gli estremi della carta di credito via email o via fax al numero +39 0575 979012. Tutte le operazioni dovranno sempre essere notificate per iscritto.


Prenotazione